Albero d’Oro: il fotovoltaico a concentrazione secondo Beghelli

Distribuito sul mercato col nome commerciale “Albero d’Oro Beghelli” il nuovo sistema fotovoltaico a concentrazione, ideato e prodotto interamente dalla nota azienda bolognese, consente di ottenere dal proprio impianto delle prestazioni notevolmente superiori alla media.

Il segreto per ottenere un sistema così altamente performante è duplice. Da un lato vengono impiegate delle celle fotovoltaiche in grado di produrre il doppio di energia rispetto a quelle tradizionali e dall’altro viene offerta la capacità di catturare il 40% dei raggi solari incidenti contro una media del 18% degli impianti tradizionali.

L’Albero d’Oro Beghelli utilizza specchi parabolici che riflettono e concentrano i raggi del sole su porzioni molto limitate di materiale fotosensibile. Si tratta di celle fotovoltaiche dalle dimensioni ridottissime di appena 3×3 millimetri capaci di resistere e lavorare perfettamente con concentrazioni di radiazioni solari elevatissime.

Concentrazioni che è possibile raggiungere grazie alla precisione con la quale è stato sviluppato l’intero sistema ottico e alla cura con la quale sono stati progettati i diversi componenti. La superficie degli specchi concentratori è stata trattata in maniera opportuna da permettere di ottenere un’altissima riflettanza in modo da consentire la massima resa possibile. Inoltre, per assicurare una trasparenza ottimale del vetro di protezione del modulo fotovoltaico, è stato sottoposto ad uno specifico trattamento “autopulente” che elimina i depositi di particelle sullo stesso.

Per ottenere il massimo rendimento energetico, la parte ottica del sistema è stata pensata in maniera tale da “seguire” il sole in tutte le ore della giornata con estrema precisione. Grazie ad un meccanismo di controllo molto raffinato, è possibile posizionare correttamente il modulo fotovoltaico in modo da massimizzare l’incidenza dei raggi solari in qualsiasi istante della giornata.

L’Albero d’Oro Beghelli è disponibile per installazioni al suolo con soluzioni idonee per far fronte a qualsiasi tipologia di terreno. La struttura di appoggio, realizzata in acciaio zincato, è stata calcolata su misura per resistere alle condizioni meteo più avverse riuscendo a sopportare senza problemi raffiche di vento fino a 30 m/s, il che permette a tale sistema di poter essere impiegato senza problemi in qualsiasi area della nostra penisola nonché del nostro continente.